IT
EN
BR
Fresatrici a ponte
Lucidacoste
Waterjet
Fresatrici a ponte
STRATOS 625CNC
Fresatrice a ponte a controllo numerico con testa girevole
Fresa a ponte a controllo numerico a 5 assi interpolabili per il taglio di lastre di marmo, granito e agglomerato di spessore fino a 200 mm con disco di diametro max. di 625 mm. Precisa e robusta, ideale per eseguire con grande rapidità il taglio di forme poligonali anche complesse. Assicura elevate velocità di lavoro poiché le traslazioni avvengono su guide a ricircolo di sfera. Controllata da controllo numerico Fanuc, esegue lavorazioni con interpolazione fino a 4 assi contemporaneamente.

Marmo
Granito
Agglomerato
Ceramica
Lastre
QUASAR 725 CNC
Fresatrice a ponte a controllo numerico con testa girevole
Fresa a ponte a controllo numerico a 5 assi interpolabili per il taglio di lastre di marmo, granito e agglomerato di spessore fino a 250 mm con disco di diametro max di 725 mm. Precisa e robusta, ideale per eseguire con grande rapidità il taglio di forme poligonali anche complesse. Assicura elevate velocità di lavoro poiché le traslazioni avvengono suguide a ricircolo di sfere. Controllata da controllo numerico Fanuc, esegue lavorazioni con interpolazione contemporanea fino a 4 assi.

Marmo
Granito
Agglomerato
Ceramica
Lastre
NEXT Advance
Fresatrice a ponte
Evoluzione di NEXT, la versione ADVANCE si distingue per la dotazione elettronica più evoluta, con pannello comandi touch screen a colori di grandi dimensioni e software StoneLab di serie. La macchina è così in grado di eseguire tagli avanzati e complesse operazioni di sagomatura con disco.

Marmo
Granito
Lastre
EXCEL FC 1200
Centro di lavoro CNC
Caratterizzata dalla possibilità di operare sia come fresatrice che come contornatrice, EXCEL FC è prodotta in versione con disco da 1000 mm di diametro, corsa dell'asse Z pari a 1200 mm e motore da 30 kW. L’elettromandrino, che consente l’impiego di frese a candela, utensili sagomati e dischi di taglio, rappresenta il cuore della macchina. La possibilità di ruotare da 0° a + 370° e di inclinare la testa da 0° a 180° automaticamente, unite alla notevole precisione di spostamento ed all’elevata potenza, assicurano l’esecuzione di lavorazioni complesse in modo accurato e veloce.

Marmo
Granito
Agglomerato
Ceramica
Lastre
Lucidacoste
BORDI P SERIES
Lucidacoste automatiche per coste piane in marmo, granito e marmo agglomerato
La nuova lucidacoste automatica BORDI P702 per coste piane è costruita con i mandrini frontali flottanti per la lucidatura delle coste in marmo e granito. La struttura della macchina ha un importante grado di protezione dalla corrosione, grazie ad un robusto telaio elettrosaldato in acciaio, trattato con sabbiatura e diversi passaggi di verniciatura, tra cui il fondo epossidico zincante. Il nastro trasportatore scorre su dei piatti rettificati in acciaio aventi uno spessore di 12 mm. Tutti i carter di protezione e copertura della BORDI P702 sono in acciaio inox. Mandrini frontali e bisellatori sono cromati a spessore con albero interno adatto all’utilizzo di abrasivi di diametro 130 e 150 mm. BORDI P702 è dotata di una vasca per la raccolta dell’acqua con uno scarico laterale. Ogni singolo mandrino è controllato automaticamente per l’intero ciclo di lavorazione, con la possibilità di programmare la lunghezza della costa da lucidare.

Marmo
Granito
Piastrelle
BORDI T SERIES
Lucidacoste automatica per coste toroidali, inclinate e rette, in marmo, granito e marmo agglomerato
La lucidacoste BORDI T804 e BORDI T604 sono macchine completamente automatizzate che, grazie alla loro grande versatilità, permettono di spaziare dal semplice scalino al piano cucina, con estrema facilità. Costruite in acciaio grosso spessore, hanno una struttura robusta che, dopo un’attenta rettifica della parti che la compongono, viene assemblata con elettro saldatura, sabbiatura e protezione con particolari sistemi di verniciatura. Il nastro scorre su dei piatti rettificati da 12 mm in acciaio inox ed è guidato da un doppio cinghiolo auto-lubrificante che permette l’esecuzione delle varie lavorazioni senza l’ausilio della barra di riscontro. I carter di protezione e l’armadio elettrico sono in acciaio inox. Le parti in movimento delle macchine sono costantemente lubrificate da un sistema di ingrassaggio automatico. L’evoluta elettronica gestisce ogni singolo mandrino nelle varie lavorazioni, come ad esempio: lucidatura parziale della costa; scelta del diametro dell’abrasivo e possibilità di lucidatura di forma irregolari.

Marmo
Granito
Piastrelle
Waterjet
SWJ è la soluzione di taglio a freddo di pezzi sagomati con geometrie più o meno complesse su tutti i materiali agglomerati, lapdei, ceramici e non, fino a spessori abbastanza significativi. Flessibilità e versatilità sono alcune dei molteplici vantaggi del SWJ WaterJet.
SWJ
Sistema per il taglio ad acqua
I laboratori che eseguono intarsi o lavorazioni piane particolari nelle quali è necessaria l’esecuzione di tagli ad elevata precisione, accoglieranno con sicuro favore questo nuovo prodotto SIMEC, realizzato proprio per intervenire dove è richiesta accuratezza assoluta e velocità nella realizzazione delle geometrie e nelle quali non è possibile od opportuno intervenire con macchine contornatrici. SWJ, la nuova macchina per il taglio a getto acqua sviluppata da SIMEC è il frutto di anni di esperienza nella progettazione di tecnologie per il taglio dei materiali lapidei ed è un prodotto curato nei più piccoli dettagli. SIMEC ha posto particolare attenzione alla scelta di una componentistica di qualità e con ampia disponibilità sul mercato mondiale, oltre che alla protezione di tutti gli organi meccanici in modo da rendere il prodotto adatto ad operare nelle condizioni più ostili.

Marmo
Granito
Agglomerato
Ceramica
Lastre